Le verdure fresche sono migliori delle verdure surgelate?

In contrario alle prerogative la verdura surgelata spesso è più ricca di sostanze nutritive di quelli freschi.

Infatti, frutta e verdura fresche sono in realtà relativamente ricche di vitamine. Ecco perché l’acquisto di questi beni sui mercati dei coltivatori diretti è particolarmente prezioso. In questo caso è più probabile che tali prodotti siano stati raccolti non molto tempo fa. Perché se per esempio i frutti, i cavolini, gli spinaci o le carote sono stati conservati per diversi giorni sullo scaffale del Leggi tutto “Le verdure fresche sono migliori delle verdure surgelate?”

Accesso ai parcheggi pubblici

Colonne di automobili con motore acceso sono particolarmente fastidiosi.

Le strade di accesso ai parcheggi pubblici sono in tutti i luoghi, soprattutto se turistici, accompagnati della peggior specie di inquinamento, soprattutto nei giorni di pioggia ed il sabato. Nelle locande, trattorie, osterie e in alcuni negozi gira un sacco di soldi, al palo rimane l’ambiente. Già di mattina davanti alle strutture di parcheggio si formano lunghe file di automobili, dato che soprattutto a causa del tempo le aree di parcheggio sono completamente occupati. E gli automobilisti al di fuori dei parcheggi durante il tempo di attesa non spengono il motore delle loro auto, perché a minuti si potrebbe forse avanzare di qualche centimetro, causando una nube insopportabile e maleodorante dei gas di scarico inutilmente diffusi. Questa circostanza rimane in piedi per ore, poiché i dormiglioni cercano di accedere alla città anche a mezzogiorno. Contro questo fenomeno un rimedio immediato è assai arduo, anche se – come nella maggior parte delle comunità civile – i motori dei veicoli devono essere spenti quando fermi. Sembra però che a molti automobilisti questa regola non interessi. Così i gestori di parcheggi dovrebbero mettere sulla corsia per l’ingresso alle loro strutture dei cartelli con la scritta “durante l’attesa per favore spegnere il motore”, con cui si fa appello almeno agli automobilisti ragionevoli.